Una domenica incredibile è stata quella di ieri al nostro circolo, nella giornata conclusiva del torneo Nuova Clar-Avia carburanti.

Il torneo si è infatti concluso con la vittoria a sorpresa di Umberto Crocetti Bernardi, testa di serie numero 3, capace di battere le altre prime due teste di serie del tabellone.

Ai quarti di finale Umberto ha sconfitto Enrico Piergallini per 4-2 4-3(5), rimontando nel tie-break del secondo set da uno svantaggio di 5-3, mentre in semifinale ha superato Andrea Rondoni (2.4), testa di serie numero due, con il punteggio di 0-4 4-1 10-7.

Nella finalissima Crocetti Bernardi ha poi affrontato Lorenzo Cremonini (2.4), prima testa di serie del torneo. Dopo un ottimo avvio, con un primo set vinto per 4-1, Cremonini ha alzato il livello di gioco vincendo il secondo set per 4-2 e portando la partita al super tie break decisivo. Complice qualche errore di troppo dell’avversario, Crocetti Bernardi si è subito portato in vantaggio per 7-0, chiudendo infine per 10-4.

Grande soddisfazione per il giocatore ravennate, che vince il primo torneo Open della carriera, ma grande gioia anche per il nostro circolo, che vede un altro ragazzo vincere un torneo, a conferma della bontà della scuola tennis RTA e del gruppo di giocatori di cui può contare.

Da segnalare anche l’ottima prestazione di Matteo Bezzi, che supera agli ottavi di finale Yasser Taha, battendo così il suo primo 2.5 della carriera.

Un ringraziamento speciale va allo sponsor Nuova Clar-Avia, che ci sostiene sempre generosamente e rende così possibili tutte le nostre iniziative, ai giudici arbitri Ottaviano Turci e Benito Danesi e al presidente Carlo Licciardi e alla consigliera Antonella Trenta.